Max Gazzè: “Maximilian è un miraggio che arriva da un’altra frequenza”

Il cantautore romano presenta a Tgcom24 il nuovo disco, che uscirà il 30 ottobre

13:15 – Non si ferma un attimo Max Gazzè. Il 30 ottobre – a pochi mesi dall’ultima tappa del tour con Daniele Silvestri e Niccolò Fabi – arriva infatti il nuovo disco “Maximilian“, uno strano personaggio venuto da un’altra frequenza. “Doveva essere uno pseudonimo con cui fare un album di musica sperimentale, che poi non ho fatto – racconta a Tgcom24– Ma lui mi ha ordinato di dargli comunque il suo nome, per presentarlo”.

 

Foto 1

Un viaggio siderale che parte dall’amore “metafisico tra un padre e un figlio” di Mille volte ancora e che si chiude con il volo dell’anima di Verso un altro immenso cielo. Nel mezzo tutto lo spettro di sentimenti umani, dal rapporto di coppia all’indifferenza verso gli altri, a cui Gazzè si avvicina con la consueta ironia.

In Teresa il litigio di una coppia diventa lo spunto per “parlare degli ostacoli della convivenza, tanto che a uno viene voglia di tornarsene dai genitori”; mentre In breveracconta di come il dramma di un suicidio venga riassunto in un breve trafiletto sul giornale. Atmosfere retrò dai toni “azzurro pastello” colorano invece Sul Fiume, dedicato ad una donna chiusa nel suo dolore ed indifferente al mondo esterno.

In Disordine d’aprile in cantautore si diverte a giocare con la metrica perché “vedo già la musica nel testo scritto. Il suono delle parole è importantissimo”. Ed è questo anche il segreto del successo del primo estratto La vita com’è “la cantano anche i bambini, è una filastrocca. La memorizzano perché la percepiscono senza passare attraverso l’interpretazione. Mi piace, per me è questo il fine della musica”.

E Maximilian fa capolino anche in chiusura del disco, in Verso un altro immenso cielo “un brano a cui tengo molto, è stato il più impegnativo di tutto il disco. Ci sono già degli elementi che introducono quello che sarà il lavoro nei prossimi anni, anzi magari tra sei mesi uscirà un disco di Maximilian…”

LE DATE DEL TOUR

Pescara (30 gennaio)
Bologna (5 e 6 febbraio)
Milano (9 e 10 febbraio)
Torino (11 febbraio)
Roma (19 e 20 febbraio)
Firenze (25 e 26 febbraio)
Riva del Garda (12 marzo)
Padova (25 marzo)
Rimini (2 aprile)

http://www.tgcom24.mediaset.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *